Anelli dell'amicizia

Il gioco delle coppie: anche questi anelli non vorrebbero mai separarsi
Autore: Dirk Willrodt, Kiel, Germania
Ciao supermagnete, con 4 parallelepipedi magnetici e qualche guscio di noce di cocco ho costruito due anelli, le cui "superfici-sigillo" si attraggono fra loro, anelli per una coppietta, si può dire :-)
Qui si vede come gli anelli si attraggono. Naturalmente funziona anche quando gli anelli vengono indossati.
Le componenti sono molto semplici: sigilli e anelli di legno di noce di cocco e i 4 Supermagneti.
Vista del sigillo
Vista del sigillo
La parte superiore del sigillo è stata incisa con un laser, le iniziali "CD" sono le iniziali dei nomi, il segno dietro ha lo stesso significato.
I caratteri sono leggermente modificati secondo la lingua elfica di Tolkien. Per gli interessati: il carattere a sinistra rappresenta una "kappa", quello a destra una "di". Il tipo di scrittura si ispira al modo sindarin: i caratteri sono allungati, come furono utilizzati anche nell'epigrafe dell'anello.
Vista dal basso
Vista dal basso
I magneti sono stati incollati all'interno dei sigilli, poi i sigilli sugli anelli. Ho usato una semplice colla per il legno.
Il primo tentativo è stato fatto con un solo magnete rispettivamente, ma la forza di attrazione era troppo debole. Allora ho utilizzato due magneti per ogni sigillo, così si sente l'attrazione in modo davvero evidente quando si avvicinano le mani (a 2-3 cm).
Qui si vede l'anello finito indossato da me :-)

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.