Spessimetro per strumenti musicali

Misura in modo continuo lo spessore di oggetti non magnetici
Autore: Guido Brancalion, Liuteria Marconi snc, Cureggio, Italia, [email protected]
Guido Brancalion ha sviluppato un dispositivo con cui si può misurare lo spessore di oggetti non magnetici. Questa applicazione è consigliata soprattutto ai costruttori di strumenti musicali che in questo modo possono verificare se il legno di un violino o di una chitarra ha ovunque lo stesso spessore. Con il vantaggio di non dover smontare lo strumento.

Utilizzo:

Un disco magnetico S-06-06-N viene inserito all'interno dello strumento musicale.
Un magnete con base in acciaio GTN-16, ben avvolto in un pezzo di stoffa, viene fatto muovere sulla superficie esterna dello strumento finché i due magneti non si attraggono attraverso il legno.
Adesso la sonda metallica viene avvicinata al magnete con base in acciaio, quindi il magnete viene lentamente allontanato. Ora la sonda, dotata di un sensore a effetto Hall, misura la densità di flusso nello stesso punto e calcola così la distanza tra la sonda e il disco magnetico all'interno.
Il dispositivo misura distanze fino a 5 mm con uno scarto di +/- 0.03 mm. In caso di distanze maggiori il magnete all'interno non aderisce più. Per informazioni più dettagliate potete consultare la brochure e le caratteristiche tecniche (vedi sotto).
Con questo dispositivo si può misurare anche lo spessore del vetro
Con questo dispositivo si può misurare anche lo spessore del vetro

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.